Storia

6f06d430a6a9b3441908724bf7d7530dNel 1964  Carollo Giovanni, padre fondatore della Falegnameria Carollo, dopo aver

trascorso 17 anni, prima da garzone, poi da artigiano presso le maggiori falegnamerie del Ciriacese, fondò la propria bottega presso  un vecchio fienile in disuso, nel bel mezzo del verde della frazione Colombari a Devesi di Cirie’ (To).

In seguito a rinnovi ed ampliamenti, trasferì la propria bottega presso l’odierna posizione sita in Via delle Spine 50 di Devesi.

 

Fu qui, che nel 1981 iniziò a lavorare assieme al padre, il figlio Carollo Dario, anch’egli prima garzone poi Mastro di Bottega avendo conseguito nel 1983 il Diploma di “Mastro Stipettaio ed Ebanista”, presso le Scuole Tecniche Operaie di San Carlo a Torino.

Il 16 Maggio del 1986 il laboratorio venne distrutto completamente da un disastroso incendio; Carollo Dario imperterrito e speranzoso proseguì però nella propria passione e nel proprio mestiere, trovando posto come artigiano specializzato presso la falegnameria Sefusatti, proseguendo a raffinare arti e capacità.

Nel contempo si adoperò nella ricostruzione completa di quella che oggi è l’attuale Falegnameria Carollo, che riaprì ufficialmente il 7 Giugno del 1988.

Dario Carollo